ItalyIndia design
ItalyIndia design
ItalyIndia design
ItalyIndia design
ItalyIndia design
ItalyIndia design
ItalyIndia design

312. Aloo Paratha

L'india in tavola: aloo paratha, pane ripieno alla piastra

Una elle colazioni pi√Ļ deliziose che tu possa fare in India: come iniziare la giornata con la carica giusta ed uno snack salato appetitoso. Chi dice che la colazione debba per forza essere dolce? Da gustare da sole, con un buon curry o magari con lo yogurt bianco.
Ottime anche come merenda per i propri figli o magari uno spuntino domenicale al parco. Perch√© non portarle anche per un pic-nic un po’ speciale e diverso dal solito?

INGREDIENTI (PER 8 PARATHAS, CIRCA 4 PERSONE):

PER L’IMPASTO:
180 grammi di farina integrale
1 cucchiaino raso di sale
60 ml d’acqua
Farina per impastare, q.b.

PER IL RIPIENO:
2 patate grandi, lessate e pelate
1 cipolla media, sbucciata finemente
1 cucchiaino di Chaat Masala (reperibile nei negozi indiani. In mancanza di questa, provate il Garam Masala o il Pav Bhaji)
1 cucchiaino scarso di polvere di peperoncino rosso
Sale q.b.
Coriandolo q.b., tritato finemente
Olio per la frittura in padella, meglio se spray

PREPARAZIONE:
1)¬†¬† ¬†Preparate l’impasto delle chapatti seguendo accuratamente la nostra guida. (link) Mettete da parte.
2)    Prendete le patate lesse e grattugiatele. Se le schiacciate potrebbero formarsi dei grumi.
3)¬†¬† ¬†In una marmitta di medie dimensioni, aggiungete le patate a tutti gli ingredienti della lista del ripieno (eccetto l’olio) e¬† mescolate con cura. Nel frattempo, preriscaldate una griglia su un fuoco medio.
4)¬†¬† ¬†Prendete l’impasto e dividetelo in palle di uguali dimensioni. Dovreste ottenerne circa 8.
5)    Prendete il ripieno e dividetelo in otto parti.
6)¬†¬† ¬†Prendete una pallina d’impasto e stendetela con un mattarello fino ad ottenere un disco di circa 8-10 centimetri.
7)¬†¬† ¬†Posate il ripieno al centro dell’impasto e richiudetelo, stando bene attenti a non lasciare buchi. Una volta richiuso, cospargetelo con poca farina ed appiattitelo accuratamente e con delicatezza, fino ad ottenere un disco non troppo sottile. Poco pi√Ļ di mezzo centimetro andr√† benissimo.
8)¬†¬† ¬†Poggiate la paratha sulla griglia e cuocete finch√© non compaiono le prime bolle, a questo punto giratela e cospargete la superficie con poco olio. Se non avete lo spray, usate un pennellino intinto in esso. Cuocete le parata per circa 30 secondi anche da questa parte. Giratela di nuovo e cospargete di olio anche l’altra met√†.
9)    Continuate a girare e cuocere la paratha finché non assume una deliziosa colorazione dorata e qualche macchia marroncina.
10)    Tenete le paratha in un contenitore chiuso.

CONSIGLI:
1)¬†¬† ¬†Mentre stendete le chapati usate poca farina: l’eccesso finir√† per assorbire l’olio e rovinare l’effetto finale.
2)¬†¬† ¬†Il nostro ripieno √® solo un’idea. Perch√© non provate con gli straccetti di pollo lessato o arrosto?
3)¬†¬† ¬†Potete congelare le aloo paratha: basta cuocerle senza l’uso dell’olio e collocarle in freezer, ben protette dalla carta forno.


Crediti:
Aloo paratha - Photo credit: NA.dir / Foter.com / CC BY-NC-ND

Aloo paratha 2 - Photo credit: sebadella / Foter.com / CC BY

Aloo paratha 3 - Photo credit: sfllaw / Foter.com / CC BY-SA

IN EVIDENZA

Pollo Vindaloo

Il Pollo Vindaloo non ha bisogno di presentazione: famosissimo, piccantissimo e unico al mondo, originario di Goa

Khatte Aloo

Un contorno semplice e delizioso da accompagnare ai vostri piatti preferiti, l’addizione perfetta ed esotica a una cena del tutto occidentale!

Aloo Tikki

Aloo Tikki è un famoso snack indiano che può essere servito in mille modi. Si tratta di una specie di crocchetta di patata fritta dal sapore unico

Aloo Gobi Masala

Ricetta delle patate (aloo) con cavolfiori (gobi), pietanza tipica del nord dell'India, da mangiare con chapati o riso.

Samosa

Una ricetta vegetariana per gustare uno degli snack pi√Ļ appettitosi dell'India del nord.

Lassi salato alla menta

Per vivere al meglio i giorni di caldo che stanno arrivando la ricetta di una bibita rinfrescante e ricostituente, il Lassi, creata da chi il caldo lo conosce bene.

Torna Su